Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 

Da Ega al lago di Carezza

Cinto da scure selve di conifere, riflette nell'acqua limpida da un lato tutta la schiera delle fantastiche guglie dolomitiche del Latemar

Si percorre da Bolzano la Val d'Ega fino a Birchabruck; al bivio si prende la strada di sestra e poco dopo quella di sinistra, proseguendo fino ad una curva con Ponte, dove c'é il maso Bewaller (1491 m). Si segue poi sempre la stradina 8 (Templweg) che porta al lago (1519 m; ore 1.45). Si torna sulla stessa via.
Variante: retrocedendo sul percorso dell'andata per poco, al bivio si passa a sinistra sul sentiero 14, che con percorso ondulato nel bosco porta al sentiero 21, sul quale si arriva in breve al punto di partenza (ore 2).